Archivi tag: Roberto Moresco

Coltivazione di viti, olivi, mandorli, e capperi a Capraia tra Seicento e Settecento

Già dal 1539 il Banco di San Giorgio cercò di sviluppare l’agricoltura in Corsica affinché l’isola potesse produrre sia quanto era necessario al sostentamento degli abitanti, sia del grano per il rifornimento della città di Genova. Questa politica continuò anche … Continua a leggere

Pubblicato in Il Seicento, Il Settecento | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

La pesca a Capraia dal Cinquecento ai giorni nostri

Intorno alla metà del Cinquecento gli abitanti dell’isola di Capraia non avevano una grande dimestichezza con il mare che li circondava. La piccola popolazione di quei tempi, non più di duecentocinquanta abitanti, sopravviveva grazie alla coltivazione dei piccoli appezzamenti di … Continua a leggere

Pubblicato in Il Cinquecento, Il Seicento, Il Settecento | Contrassegnato , , , , , , , | 4 commenti

1756 – Una relazione su Capraia del Brigadiere Antonio Federico Flobert

  Nel 1755 la Repubblica di Genova decise di riformare e rafforzare il suo Corpo di Ingegneri Militari che aveva il compito di progettare e sovraintendere alla costruzione delle opere militari della Repubblica. A questo scopo, nell’ottobre, l’ambasciatore genovese a … Continua a leggere

Pubblicato in Il Settecento | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Migration of fishermen, seamen and merchants from the Island of Capraia to Latin America in the XIX century

Migration of fishermen, seamen and merchants from the Island of Capraia to Latin America in the XIX century  *Roberto Moresco Indipendent researcher The insular migration in the Western Mediterranean in Latin America from the 19th century up to the present … Continua a leggere

Pubblicato in L'Ottocento | Contrassegnato , , , | Lascia un commento