Archivi tag: Roberto Moresco

Capraia dalla Repubblica di Genova alla Repubblica Francese

Dall’occupazione inglese all’occupazione francese dell’isola 1796-1800 Il 6 ottobre 1796, con il pretesto della violazione del suo territorio da parte degli Inglesi, la Repubblica di Genova abbandona il suo stato di neutralità e firma una convenzione con la Repubblica Francese. … Continua a leggere

Pubblicato in L'Ottocento | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Una lettera da Capraia del 1566. Prima testimonianza del dialetto capraiese?

Premessa Agli albori del XVI secolo inizia un periodo di turbolenza per l’isola di Capraia: nel 1504, i suoi abitanti si ribellano a Giacomo De Mari che li assedia e, due anni dopo, essi si affrancano dalla signoria dei De … Continua a leggere

Pubblicato in Il Cinquecento | Contrassegnato , , | Lascia un commento

I Corsi occupano Capraia (1767- 1768)

Nella storia dell’isola di Capraia la presa dell’isola da parte dei corsi di Pasquale Paoli è l’episodio che ha avuto più risonanza a livello internazionale in quanto ha rappresentato il guanto di sfida di una piccola nazione, la Corsica, contro … Continua a leggere

Pubblicato in Il Settecento | Contrassegnato , , , , , , , | 1 commento

Coltivazione di viti, olivi, mandorli, e capperi a Capraia tra Seicento e Settecento

Già dal 1539 il Banco di San Giorgio cercò di sviluppare l’agricoltura in Corsica affinché l’isola potesse produrre sia quanto era necessario al sostentamento degli abitanti, sia del grano per il rifornimento della città di Genova. Questa politica continuò anche … Continua a leggere

Pubblicato in Il Seicento, Il Settecento | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento